Informazioni

Chi siamo
Come raggiungerci
Contatti
Pubblicazioni
Site Map

Servizi

Sala di lettura
Museo
Riproduzioni
Normative

Collezioni

 

Il fondo Mino Doletti

Mino Doletti (1906-1987). Sceneggiatore e critico cinematografico

Laureatosi in giurisprudenza, nel 1922 esordý come giornalista. Redattore per molti anni de Il Resto del Carlino e collaboratore di varie pubblicazioni specializzate, nel 1938 fond˛ e diresse il settimanale Film. Nel 1944-45 la pubblicazione fu trasferita a Venezia e divenne l'organo ufficiale del cinema della Repubblica di Sal˛; nel dopoguerra continu˛ con il titolo Film d'oggi. Tra gli scritti di Mino Doletti figurano anche alcune sceneggiature, alcuni saggi e testi teatrali.

L'archivio fu venduto alla Biblioteca da un collezionista privato il 18 novembre del 1987. L'archivio Ŕ costituito dalla corrispondenza di Mino Doletti con autori e attori teatrali italiani negli anni Trenta e Quaranta. La corrispondenza, proveniente dall'archivio della pubblicazione periodica Film, consiste in 120 lettere e biglietti in gran parte autografi indirizzati a Mino Doletti e dalle sue lettere di risposta dattiloscritte, di cui si conservano le copie in velina. Esiste un elenco dettagliato del fondo, compilato al momento dell'acquisto.
Il fondo Ŕ confluito nella collezione di autografi giÓ posseduta e conservata presso la Biblioteca ed Ŕ accessibile al pubblico.

Fondi speciali